venerdì 19 settembre 2014

Andare d'accordo con gli altri

Quando si lavora, che la nostra azienda sia una ditta individuale, che la nostra professione sia quella di un libero professionista o che alle nostre dipendenze ci siano non meno di 40 persone..... è normale avere a che fare con altri individui.

Sembrerà incredibile ma ci sono alcune cose che si fanno e alcuni atteggiamenti che si assumono che ci rendono le cose più difficili.

Più difficile ottenere attenzione.
Più difficile ottenere esecuzione.
Più difficile ottenere produzione.
Più difficile ottenere più velocità ed efficienza.
E via dicendo.

E' qualcosa che risiede nella nostra libertà di scelta. Ovvero siamo noi a decidere liberamente di crearci ancor più problemi di quelli che già potremmo avere.

La mattina un lavoratore o un titolare di una ditta si alzano e indossano dei vestiti.
Questi vestiti sono abitudini e meccanismi operativi. Che si usano (indossano) ogni giorno e di cui, spesso, non siamo ben consapevoli.

Con questi vestiti andiamo al lavoro e abbiamo relazioni con altri. Colleghi, clienti, fornitori, pubblici impiegati, etc...

In queste relazioni non è infrequente avere difficoltà. Al fornitore chiediamo il servizio o prodotti. Al cliente chiediamo di acquistare il nostro lavoro o il nostro prodotto. Ai colleghi chiediamo collaborazione e sostegno. Ai pubblici impiegati chiediamo assistenza per il funzionamento dell'azienda. 
Ma il fornitore è menefreghista, non risponde e ci rimpalla. Ma il cliente è ostile e non compra. Ma i colleghi sono stupidi e lavativi e lasciano tutte le incombenze a noi. Ma il pubblico impiegato è un incompetenze e ci complica la vita.

La realtà è che, sebbene in ognuno ci siano ampie parti che necessitano un miglioramento, siamo più che altro noi a creare e mantenere alta una difficoltà di relazione con gli altri riguardo il nostro lavoro.

Con i fornitori non abbiamo sufficiente pazienza.
Con i clienti non riusciamo a comprendere in che modo poterli servire.
Con i colleghi non vediamo in che modo poterli aiutare.

Andare d'accordo con gli altri si basa su semplici e banali abitudini quotidiane che la maggior parte di noi VIOLA continuamente.
Se pensassimo, ad esempio, a come noi vorremmo essere trattati nel nostro lavoro, capiremmo subito quanto noi non usiamo questa attitudine con i nostri interlocutori.

A noi piacerebbe essere compresi nelle nostre difficoltà, essere tollerati quando nervosi, essere sostenuti quando impicciati.
E ci piacerebbe essere trattati con gentilezza. Vorremo anche il rispetto degli accordi. Vorremmo non dover ripetere le cose 10 volte. Vorremmo che gli altri facessero ciò che devono e non ciò che possono.
Vorremmo pazienza quando qualcosa va storto. Vorremmo non essere criticati 24 ore al giorno.

Ma pensiamo che agli altri non piacciano le stesse cose? Non credete che a tutti piaccia il rispetto degli accordi, la gentilezza, l'attenzione, la pazienza e l'incoraggiamento.

Dobbiamo buttar via le brutte abitudini che da troppo tempo indossiamo. Una di queste è porre sempre e continuamente l'attenzione su ciò che non va bene.
Se non smettiamo di fare questo di continuo, presto o tardi, non faremo altro che vedere cose che non vanno.
Anche quando c'è qualcosa che funziona e gira.
E correremmo il rischio di impedire a quel poco che funziona di funzionare e ci ritroveremmo veramente in una situazione disperata.

Andare d'accordo con gli altri è un'assunzione di responsabilità. E' in primo luogo una decisione.
Se abbiamo deciso di scontrarci con gli altri, è sicuro che riusciremmo (in un qualche modo) nell'impresa.

Esistono precisi modi di interagire dentro un gruppo e con i gruppi.
La Learning School si occupa di illustrare agli imprenditori queste informazioni tramite corsi, formazione specifica e consulenza.

Contattaci per approfondire il discorso.

mercoledì 9 luglio 2014

Quando il gruppo produce di più di un singolo....

Sembra una di quella frasi che si spiegano da se ma nel mondo del lavoro non è facile vedere questo concetto all'opera.
Di cosa parliamo?

Del fatto che un gruppo produce di più di un individuo.

Un gruppo è meglio dell'individuo? Piano piano.... stiamo andando troppo veloci. E' meglio definire alcuni concetti basilari della cosa altrimenti finiamo in una confusione di idee e di ragionamenti.

1) Le idee originali, gli avanzamenti, le intuizioni e la creatività sono INDIVIDUALI. E' il singolo individuo che genera qualcosa, soprattutto quando questo qualcosa esula dagli schemi oppure è qualcosa di nuovo e imprevedibile. La storia insegna che le grandi invenzioni o scoperte sono di un singolo individuo. Spesso l'inventore o creatore si avvale della collaborazione di altre persone, senza il cui lavoro la sua idea o creazione non potrebbe essere consegnata all'umanità. Ciononostante è sempre il singolo individuo che riesce ad immaginare percorsi nuovi e mai battuti per risolvere un problema o esplorare spazi che nessuno prima aveva esplorato.

2) Gli individui che si riuniscono in un gruppo riescono a fare di più e meglio. Per raggiungere questa meta, devono essere organizzati. Quanto più un gruppo è organizzato e tanto più i loro raggiungimenti o produzione sono enormi e incredibilmente più grandi rispetto alla produzione di un singolo individuo. 

3) Ci sono produzioni che non è possibile che vengano svolte da un singolo individuo. 

4) Un individuo non può sparire all'interno del gruppo perdendo la propria individualità e creatività. Laddove vige la regola che impone che il gruppo è tutto e l'individuo niente, sono inefficienti e tendono a disgregarsi dopo un pò. L'Unione Sovietica di matrice comunista insegna che potrebbero volerci decenni ma il risultato è inesorabile. E spesso drammaticamente veloce per quanto riguarda la caduta.

5) Un gruppo viene definito come un insieme di individui che condividono una meta generale, che conoscono come ognuno di essi è collegato agli altri membri, che conoscono quale compito o mansione devono svolgere e che conoscono quale risultato devono ottenere loro stessi, i loro colleghi e il gruppo stesso.
Un gruppo così strutturato è una vera e propria organizzazione e diventa un'entità dotata di vita propria.

Detto questo, vediamo come sia possibile che un gruppo ben organizzato, formato da individui che sanno quale sia la loro mansione e il loro posto all'interno dello schema organizzativo del gruppo ma che tuttavia mantengono la loro creatività e personalità sia INCREDIBILMENTE potente ed efficace.

Un gruppo di individui ben organizzato sarà sempre superiore, in quanto a conseguimenti, stabilità e efficacia ad un insieme di individui non organizzato. Figuriamoci ad un insieme di individui totalmente separati.
Ciò anche quando gli individui separati siano dei geni e il gruppo sia formato da persone non particolarmente brillanti.

Nelle aziende che visitiamo vediamo spesso una tendenza a rimanere piccole. Esiste più di un blocco mentale che impedisce all'imprenditore di pensare in termini di espansione del proprio gruppo di lavoro.
Esistono molti fattori che spaventano, primo fra tutti l'idea che assumere qualcun altro sia un costo inaccessibile all'azienda.
Ciò accade semplicemente perchè un nuovo individuo aggiunto ad un gruppo (soprattutto quando è piccolo) apporta costi sicuri (il suo costo in termini di stipendio) ma anche molta confusione (abbassa la produttività dei membri già presenti) e poca produzione (non sa come essere produttivo nella nuova realtà).
O, meglio, questa è la paura dell'imprenditore.

Ciò accade perchè il gruppo non è organizzato in un primo luogo a crescere e aumentare di numero.
Ad esempio un imprenditore in campo nautico una volta ci disse che preferiva rimanere piccolo perchè così guadagnava di più. Gli bastava avere 3/4 operai collaboratori. L'idea di trasformarsi da un grande cantiere nautico gli dava l'idea che sarebbe naufragato nella confusione e nei costi.
Ci disse "Se già faccio fatica a seguire questi 3/4 operai come mai potrò fare a gestirne di più? E tra l'altro in giro non si trova mai nessuno di affidabile, serio e capace. Quindi rimango così."
L'azienda aveva una grande richiesta di servizio. Che non riusciva a soddisfare.
La cosa durò qualche anno e poi arrivò la crisi.
E la disorganizzazione che imperava nei tempi di vacche grasse, mise alle corde l'officina nautica nel momento in cui giunsero le vacche magre.

Ci sono molte cose da sapere per trasformare un gruppo in un gruppo efficiente.
Ci sono molte cose da sapere per far crescere la propria ditta da 1/2 persone a 10, a 20 e così via.

La Learning School si occupa da decenni di questo tipo di formazione.
La sua esperienza in tema di miglioramento dell'efficienza dei gruppi è incredibile sia in termini di conoscenza che in termini di esperienza pratica.

Un semplice colloquio personalizzato sull'argomento vi farà capire immediatamente che i servizi della Learning School sono ciò che stavate cercando per creare una squadra di lavoro migliore e più produttiva.

Non esitate a contattarci per maggiori informazioni.
Grazie per l’attenzione.


martedì 10 giugno 2014

Conferenza gratuita Creare il grupppo di persone che fa la differenza a Cosenza


Abbiamo tenuto la Conferenza gratuita Creare il grupppo di persone che fa la differenza a Cosenza. Leggi le testimonianze dei partecipanti.

“Grazie, alla partecipazione della conferenza, ho ricevuto uno schema ben dettagliato del significato di Leader e molti consigli utili da applicare nel mio lavoro. Le mie aspettative sono state molto soddisfatte. E’ la 3à volta che partecipo alle Vostre conferenze gratuite ed ogni volta c’è sempre qualcosa da imparare.” Carmine

“Il beneficio di cerniere relazioni lavorative con sempre maggiori benefici e meno difficoltà è ciò che ho appreso e che mi ha soddisfatto moltissimo.” Giulia

“La conferenza di oggi è stata molto interessante ed istruttiva, mi ha soddisfatto moltissimo. Sono interessato alla Formazione del Personale.” Roberto

“Partecipare a questa conferenza mi ha fatto capire che bisogna comunicare meglio con tutte le persone, questo ha soddisfatto le mie aspettative.” Salvatore

“Grazie alla partecipazione della conferenza ho rielaborato le vere funzioni ottimali della Leadership e questo ha soddisfatto le aspettative dalla conferenza.” Loredana

“Dalla conferenza di oggi ho compreso i veri errori che può fare un Leader e in che modo può rindirizzare lui e il suo gruppo lavorativo nella direzione corretta. Sono soddisfatto.” Alfredo

“Molto sodisfacente e utile la conferenza di oggi. Grazie del Vostro invito. Il mio lavoro è importante in quanto con la mia azienda, collaborano circa 100 persone in tutta l’Italia, ecco l’utilità degli argomenti.” Salvatore

“E’ stata una conferenza molto interessante e con dati molto PRATICI!!! In particolare quando si è discusso operativamente di ciò che un Leader deve possedere per operare con competenza. Sono molto soddisfatto e direi che mi è piaciuto l’approccio ed il tipo di esposizione degli argomenti, perché tutti molto esaurienti.” Aldo

“Partecipare a questa conferenza mi ha aiutato a capire qual è il modo migliore per venire incontro ai collaboratori con l’obbiettivo di far funzionare meglio l’azienda e il gruppo. Le aspettative dalla conferenza sono state soddisfatte.” Francesca

“Aver capito cosa è sbagliato e cosa è migliorabile nel rapporto con i collaboratori è stato molto utile. Le mie aspettative dal corso sono state superate.” Giuliano

“La conferenza è stata molto interessante, mi ha incuriosito partecipare ed ha soddisfatto le mie aspettative. Idee nuove da provare nel campo lavorativo, tutto per migliorare l’azienda.” Jessica

“Ho accolto consigli utili per migliorare i rapporti interpersonali, questo ha soddisfatto le aspettative dalla conferenza.” Roberto

“I benefici dalla partecipazione alla conferenza sono stati molto interessanti come imparare a comunicare con affinità. Le aspettative sono state soddisfatte.” Ivana

“Devo consigliare a tutti i miei amici, la partecipazione!! Mi ha aperto un mondo che non conoscevo, interessantissimo.” Marcello

“Rinfrescanti i principi del Leader, mi ha ricordato alcuni punti da sviluppare nell’ambito lavorativo e sono soddisfatto nelle mie aspettative.” Francesco

“Estremamente efficace per la gestione dell’azienda, questo è solo uno dei benefici nell’aver partecipato alla conferenza che ha soddisfatto le mie aspettative.” Valerio

“Partecipare a questa conferenza mi ha sicuramente stimolato ed incuriosito nel comprendere come alcune cose non vanno per come dovrebbero, ed ora facendomi comprendere nel come comunicare otterrò molti più risultati. Sono molto soddisfatta e Vi ringrazio per avermi invitata a questa conferenza, dove mi ha reso parte attiva di questa nuova conoscenza utile nel mio lavoro.” Gabriella

“La ricezione di informazione avute durante la conferenza di oggi, le ritenevo scontate e non le consideravo; ora ho la vera consapevolezza di queste e di altre molto utili nel mio lavoro, questo ed altro hanno soddisfatto le mie aspettative.” Maria

“Con la conferenza ho potuto rafforzare e comprendere la definizioni di Leadership, inoltre è stato interessante comprendere “Come relazionarsi con le altre persone”.” Giuseppe

“Partecipare alla conferenza mi ha permesso di fermarmi e riuscire a riflettere con visioni diverse. Tutto quanto è stato detto mi ha soddisfatto molto come le mie aspettative sono state soddisfatte in pieno.” Marco

“Le esplicitazioni con concetti chiari di tutto quello che avevo già intuito nel corso delle mie esperienze aziendali, sono state utili per comprendere e migliorare il mio lavoro. Questo ha soddisfatto le mie aspettative.” Francesco

“Dopo questa conferenza renderò al mio Team ciò che per me era palese in ciò che è necessario e utile. Sono pienamente soddisfatto.” Mariano

“La conferenza è stata molto soddisfacente in tutte le mie aspettative, grazie al fatto che il relatore è stato molto chiaro nelle spiegazioni.” Roberto

“Bello aver partecipato alla conferenza. Grazie! Le mie aspettative sono state soddisfatte.” Francesco

“Sono soddisfatta, di aver partecipato alla conferenza e di aver compreso il significato della Leadership.” Marianna






domenica 11 maggio 2014

Percorso Formativo Dirigere Aziende di Successo

La conoscenza è l'unica vera arma che un imprenditore può usare per sapere in che modo guidare la sua azienda in direzione dell'ottenimento degli obiettivi che si è prefissato. 
La corrente del mercato economico attualmente non sta andando nella direzione giusta e servono grandi abilità per mantenersi a galla e prosperare in questa situazione.

Scarica a questo link il pdf del Percorso Formativo Dirigere Aziende di Successo

https://drive.google.com/file/d/0B7LfEWqKaAVhRm9WdWtDS2loaFk/edit?usp=sharing

mercoledì 2 aprile 2014

Conferenza serale su Creare il gruppo di persone che fa la differenza a Perugia.



Abbiamo tenuto una conferenza serale su Creare il gruppo di persone che fa la differenza a Perugia. Leggi le testimonianze dei partecipanti

“Con la partecipazione al corso di oggi i diversi argomenti mi hanno dato molto su cui riflettere e di conseguenza agire per migliorare il gruppo di lavoro. Grazie!” Francesco

“Dopo la partecipazione al corso sono interessato ai Vostri servizi sul Personale così da migliorare il gruppo in cui lavoro.” Max

“La partecipazione al corso ha migliorato la mia consapevolezza che essere il “re” non è negativo, è non fare ciò causa che altre persone facciano “ i Re” e non migliorano il gruppo.” Diego

“La conferenza di oggi mi ha insegnato alcuni aspetti che sono esempi da tenere in considerazione e in esame nella mia piccola realtà lavorativa. Questo mi ha assolutamente soddisfatto nelle aspettative.” Maurizio

“La partecipazione alla conferenza mi ha fatto comprendere alcuni dei miei errori nel lavoro e ciò ha pienamente soddisfatto le aspettative.” Stefano

“Oggi ho preso coscienza di alcuni miei punti deboli nel campo lavorativo e questo mi ha soddisfatto.” Barbara

“Il corso mi ha dato ottimi spunti di riflessione per migliorare il mio lavoro, all’interno di un gruppo e sono state soddisfatte le mie aspettative dal corso.” Riccardo

domenica 30 marzo 2014

Video corso GRATUITO: "Creare il gruppo di persone che fa la differenza"

Abbiamo registrato il corso serale tenuto a Bologna per la tua visione gratuita.

Scopri le qualità personali del manager che modella, motiva e fa crescere i propri collaboratori. 

Leadership: qualità innata o caratteristica che si può sviluppare? Come accrescere in se stessi le caratteristiche della leadership.

Guarda il video



http://consigli.conoscerepervincere.com/video-corso-creare-il-gruppo-di-persone-che-fa-la-differenza/

mercoledì 26 marzo 2014

Conferenza serale a Bologna sul tema "Creare il gruppo di persone che fa la differenza"

Abbiamo tenuto una Conferenza serale a Bologna sul tema "Creare il gruppo di persone che fa la differenza". Leggi le testimonianze dei partecipanti.

“La conferenza di oggi mi ha insegnato molto perché so come devo comportami con le persone per migliorare l’aspetto lavorativo.” Lucrezia

“Oggi ho capito come migliorare l’azienda e soprattutto come migliorarmi aumentando la mia conoscenza e competenza.” Prisca

“Imparare l’esercizio per aumentare l’affinità con le persone. Capire quanto sia importante, il quando e il come rapportarsi con qualcuno trovando sempre qualcosa che può piacere all’altro. Questi esercizi sono stati molto utili perché mi hanno permesso di migliorare il mio rapporto con le persone che non sempre mi piacciono. Grazie a questo corso, ora vorrei portare tutti i miei collaboratori al corso così da migliorare i rapporti interpersonali.” Monica

“La consapevolezza dei miei errori nella gestione dei collaboratori è ciò che ho pienamente beneficiato dal corso di oggi.” Roberto

“Ho visto i punti dove non applico i dati nel lavoro, dati spiegati nel corso di oggi. Ora so come posso agire per migliorare il mio lavoro.” Lorena

“Con la partecipazione al corso di oggi ho visto situazioni molto importanti che posso migliorare per il gruppo in cui lavoro. Grazie!” Giuliana

“Grazie ad oggi, ho chiarito e compreso al meglio le caratteristiche di un Buon Leader e su cosa devo lavorare per migliorarle.” Fabio

“Il corso mi ha aiutato nel comprendere come migliorare il mio comportamento all’interno del gruppo lavorativo.” Valentina

“Sono state soddisfatte le mie aspettative dal corso, soprattutto perché le informazioni sono molto utili per migliorare il mio lavoro.” Laura

“La partecipazione al corso di oggi ha migliorato la mia consapevolezza in campo lavorativo.” Pasquale

“Bello parlare della Leadership di come si conquistano le persone, come è altrettanto bello parlare di come sia importante comunicare in modo positivo. Riflettere su quanto è importante guardare il lato positivo delle persone. Sono interessata a creare una partnership con la Vostra azienda.” Elena

“Il corso di oggi lo ritengo un utile aggiornamento professionale, questo migliorerà il mio lavoro.” Fabio

mercoledì 19 marzo 2014

Testimonianza dal Corso I Fondamenti dell'Executive

“Nella pratica i principi studiati in questo corso lì applicherò giornalmente come già facevo senza mai sottovalutare gli aspetti. Migliorerò le mie capacità dirigenziali, tenendo sempre sotto controllo l’utilizzo delle direttive da me dettate. Il controllo nel lavoro e nella vita è salvaguardia.

Essere un Executive significa ottenere l’esecuzione di un lavoro, quindi nel mio settore significa ottenere della forza vendita un buon numero di ordini. Tutelare il lavoratore porta allo sbando l’azienda e non è etico, “devo fare” è distruttivo sia per la persona che per la sua azienda; significa contraddire le direttive (auto gol).

Il prodotto finale di valore deve essere scambiabile, quest’ultimo deve essere designato/voluto/ottenuto deve esserci qualcuno che è disposto a scambiare il mio proprio denaro per il prodotto. Una buona Leadership consiste nell’essere ascoltato e visto come punto di riferimento, bisogna avere comprensione e conoscenza del proprio settore.

Questo corso mi è servito a rivedere tutto quello che avevo imparato nei corsi di formazione collettivi andando a fondo sugli argomenti in dettaglio. Mi ha dato modo di analizzare il mio modo di analizzare il mio modo di operare per capire gli eventuali errori da modificare. Sono certo che queste nozioni mi saranno utili per affrontare il lavoro di executive ottenendo risultati sempre più ambiziosi.” Vito Oliveri Direttore Vendite Locauto Due

mercoledì 12 marzo 2014

Testimonianza dal Corso I Fondamenti dell'Executive


Corso: I FONDAMENTI DELL’EXECUTIVE

“Il principio base nella corretta gestione dell’azienda è assicurarsi che le persone svolgono il proprio lavoro. Un executive che cerca di svolgere personalmente molte azioni, ha un’organizzazione senza leader. Ecco perché questo è il principio che voglio migliorare, nella mia capacità dirigenziale. Per me un buon executive, passa pochissimo tempo alla scrivania. Per conoscere le mansioni dei propri junior deve vedere l’attrezzatura, i materiali e ispezionare l’area. Se io stessi sempre attaccata alla mia scrivania, non mi accorgerei dell’arretrato che si crea nell’area dei miei junior. Non mi accorgerei delle file di contratti, ancora da scansionare, perché chiusi negli armadi. Non vedrei tutti i contratti ancora da chiudere contabilmente, perché posti in immatricolazione. Non potrei rendermi conto del Principio cardine. “Ottenere che il lavoro sia eseguito.” Non far partecipi le persone ad essere produttive. Non ottenere di conseguenza il Prodotto Finale di Valore (PFV), ossia non ottenere una cosa che può essere scambiata con altre attività in cambio di sostentamento. Il PFV ha valore ha valore perché è potenzialmente o effettivamente sacambiabile. Se non vi è produzione manca la capacità di designare il prodotto. Un executive deve designare vedere e ottenere il proprio prodotto. E’ necessario volere veramente il prodotto e si deve sapere come ottenerlo. Per ottenerlo è necessario la tecnologia ed investire del tempo su di essa. Certo è che se si pensa solo ad organizzare senza mai produrre, non otterremo mai un prodotto. Ma se produciamo, senza mai organizzare si cercherà di andare a sbattere contro un muro. Per cui una buona organizzazione è compilare ordini, piani e programmi. Solo così il gruppo ossia la “leadership”, può far prosperare ed espandere l’azienda.
Questo corso mi ha insegnato a non vedere la figura dell’executive, come colui che deve aumentare tutto il lavoro su di se, semmai ad imparare a delegare e a concentrare le proprie forze per fare in modo che grazie al lavoro del gruppo e non del singolo si possa espandere la propria attività. Mi ha insegnato principi come comprensione, competenza, capacità di distinguere concetti vivamente conosciuti, ma poco messi in pratica nella normale attività lavorativa. Ho imparato ad entrare nel concetto dello scambio e questo mi ha portato anche a poterlo applicare nel privato.” Sabrina Santoro Vice Responsabile Amministrazione Locauto Due

lunedì 24 giugno 2013

Corso I Fondamenti del Dirigere presso Colortime a Lugano


Abbiamo tenuto una giornata sui Fondamenti del Dirigere. Leggi i commenti dei partecipanti.

"Con l'intervento formativo di oggi so di capire meglio certi punti di questa area lavorativa. E' stato utile l'argomento soprattutto perchè un punto mi riguarda, poi tutti gli altri punti. Comprendere gli scopi e far interagire le persone è stato interessante." William

"Da questo incontro ho potuto comprendere e chiarire i termini utilizzati e questo ha soddisfatto le mie aspettative. Gli argomenti trattati ed utili nel mio lavoro sono stati: la responsabilità, la causa e l'effetto. Grazie (al relatore)." Giuseppe

"L'intervento formativo mi ha fatto capire quali sono le varie "mansioni" da svolgere per essere in buon dirigente e ho compreso su quali punti devo lavorare per migliorarmi. Le mie aspettative sono state soddisfatte e l'argomento sul gruppo è quello più utile per il mio lavoro." Daniele

"Aver partecipato come gruppo lavorativo al completo è stato un risultato dell'incontro formativo soprattutto perchè abbiamo condiviso le emozioni. Le mie aspettative sono state soddisfatte perchè tutti i partecipanti erano entusiasti. Gli argomenti sono stati tutti utili, perchè hanno fatto capire e comprendere cose interessanti e utili. E' stato molto interessante e bello partecipare." Mario

"I benefici nel partecipare all'intervento formativo sono state l'acquisire più sicurezza nell'usare le tecniche apprese. Gli argomenti trattati hanno soddisfatto le mie aspettative; mentre l'argomento più utile è stato sul Management, perchè mi ha chiarito come aumentare la volontà nei collaboratori per evitare l'irrazionalità." Margherita

"Ascoltare il punto di vista di una persona esperta che mi può essere utile per il mio futuro è un beneficio nell'aver partecipato all'incontro formativo. Gli argomenti sono stati tutti utili perchè mi riguardano nel mio ruolo lavorativo; questo ha soddisfatto le mie aspettative." Cristian

"Ripassare certe nozioni che avevo messo un po’ da parte, sono i benefici avuti dall'intervento formativo. Mi ha soddisfatto ogni argomento trattato e sono stati tutti utili anche se sono un ripasso, mi sono stati d'aiuto per il mio lavoro." Lara

giovedì 9 maggio 2013

Corso i Fattori di Successo del Gruppo



Abbiamo tenuto un corso sui Fattori di Successo del gruppo. Leggi i commenti dei partecipanti

“Con questo intervento formativo mi sono sentita più incentivata nel lavoro mettendo in pratica gli ottimi consigli ottenuti ricevuti. Le mie aspettative sono state soddisfatte ed ho trovato molto utile il consiglio per migliorare come gruppo di persone che lavorano insieme.” Laura

“Il beneficio ricevuto da questo corso formativo è il fatto di dare il meglio di sé, per raggiungere il risultato finale, le mie aspettative sono state soddisfatte. E’ stato utile comprendere che in ogni occasione devo andare nella direzione giusta e le cose da fare sono solo quelle giuste.” Manuela

“Capire come lavorare in gruppo e quali sono i fattori del successo per fare la fortuna dell’azienda, sono i benefici da questo corso che sono stati più che soddisfacenti. L’utilità di capire ed individuare sia in azienda che nella vita quotidiana le azioni irrazionali in modo da capire dove si sbaglia nel prendere delle giuste decisioni.” Bruno

“Dal corso di oggi ho potuto capire che siamo un gruppo e lavoriamo bene, inoltre siamo un’azienda che funziona quando il gruppo di individui lavora bene. Quanto detto dal sig. Scarfò (relatore) è stato utile soprattutto sul fatto che bisogna aiutarci a vicenda e condividere le opinioni degli altri.” Giovanna

“Oggi ho partecipato ad un bel corso. Ho appreso molte cose interessanti molto efficaci, come le sequenze di condizioni riguardanti la razionalità e l’irrazionalità. Il conoscere le condizioni mi ha aiutato moltissimo, perché solo con esse si può raggiungere uno scopo in comune ed ottenere il risultato come gruppo, tutto senza aberrazione e pensare non da individuo, ma da gruppo. E’ stato utile ogni singolo argomento.” Gabriel

“Con questo corso formativo ho appreso l’importanza del gruppo e come fare per ottenere qualcosa di “buono”, seguendo alcune regole precise; questo ha soddisfatto le mie aspettative. L’intervento più utile penso sia quello sulla morale perché mi ha fatto capire che lavorando tutti insieme è più facile raggiungere la scena ideale comune.” Michele

“Ho avuto i benefici con i chiarimenti del significato di gruppo, questo mi ha soddisfatto. E’ stato utile comprendere come coordinarsi e interagire come gruppo e non come singoli individui.” Salvina

“L’intervento formativo sul gruppo è stato interessante perché ora ho capito ciò che ci si aspetta da ogni uno per il gruppo. E’ stata utile la parte degli esempi sia quelli staccati che quelli radicati nella nostra realtà. Sono soddisfatto e le aspettative sono state soddisfatte. Bravo! Ci stai aiutando (relatore).” Nicola

“Dopo il corso di oggi ora so come lavorare meglio in un gruppo con le condizioni. Tutti gli argomenti sono stati utili e mi hanno soddisfatto.” Anita

“Dall’intervento formativo di oggi ho avuto molti benefici, relativi al lavorare in gruppo, quali azioni è meglio fare affinché io porti a casa più ordini. Ho trovato utile e molto interessante tutto quello che ha spiegato il sig. Scarfò (relatore), perché lo posso mettere in pratica con i clienti.” Flavia 

mercoledì 3 aprile 2013

Conferenza serale Agire come Gruppo



Abbiamo tenuto una Conferenza serale sul tema Agire come Gruppo presso l'azienda OM Tech. Leggi i commenti dei partecipanti

“Da questo corso formativo ho potuto capire e riflettere su alcuni concetti riferiti sia al lavoro che alla vita di ogni giorno. Le mie aspettative sono state soddisfatte e l’argomento utile è stato il concetto di “controllo”. Daniele

“E’ stato molto interessante questo corso formativo, perché molto spesso non vedevo cose che sembrano ovvie, mentre se avessi dato la corretta importanza avrei potuto osservare gli errori che non si vedevano; questo ha soddisfatto le mie aspettative. Onestamente tutti gli argomenti trattati nella serata sono stati utili, ma quello che mi ha fatto sentire, punto causa è stato come rendere semplice alle altre persone/collaboratori cose che per me sono ovvie.” Terry

“L’intervento formativo di oggi, mi ha fatto comprendere e rendermi conto delle volte nel quale incolpo altri e cosa questo causa. L’argomento che è stato utile è la spiegazione di come prendersi responsabilità.” Omar

“Con queste nuove tecniche acquisite in questo corso, mi permettono mettendole in pratica di avere il controllo, questo ha soddisfatto le aspettative del corso. Inoltre sono rimasto sempre attento per tutto il tempo del corso perché ciò che è stato detto è stato utile, e l’argomento sul lasciarsi controllare per aver controllo, è utilizzabile in ogni campo della vita, sia lavorativa che come genitore.” Simone

“Questo intervento formativo è stata un’esperienza nuova e positiva, e il beneficio è di comprendere il miglioramento e come si ottiene, questo ha soddisfatto le mie aspettative dal corso. Tutti gli argomenti trattati sono stati utili, perché mi hanno permesso di capire dove sbagliavo e cercare sempre di migliorare.” Andrea

“Ora ho più conoscenza su come lavorare in gruppo e come avere più controllo, questi sono i benefici dal corso formativo di oggi. L’intervento più utile per me è stato aver compreso il modo in cui si può ottenere controllo e perché è importante la buona convivenza lavorativa.” Luca

“Ho potuto beneficiare da questo corso perché ho capito che determinati miei comportamenti lì posso cambiare, e questo ha soddisfatto le mie aspettative. E’ stato molto soddisfacente il corso in ogni sua parte, perché gli esempi di vita quotidiana sono stati utili, per comprendere gli argomenti.” Gabriele

“Il beneficio da questo corso è stato di capire su cosa fare e dove posso migliorare la mia affinità verso i miei colleghi, già questo ha soddisfatto le mie aspettative dal corso. Utile l’argomento sull’importanza di avere controllo, ed essere causativo nell’ambiente lavorativo e nella vita.” GianAldo

“Da questo intervento formativo, mi sono reso conto che non mi occupo di tutte le cose che dovrei, ma tralascio volontariamente dei lavori. Le aspettative dal corso di oggi sono state soddisfatte, e la parte molto utile è quella che riguarda il controllo e la causa.” Fabrizio

“Con l’intervento formativo di oggi ho avuto una esperienza “che non guasta mai”, visto che le mie aspettative sono state soddisfatte dagli argomenti trattati e il controllo è stato l’intervento più utile.” Tiziano

Corso Agire come Gruppo


Abbiamo tenuto una giornata di formazione sul tema "Agire come Gruppo" presso l'azienda Lozio spa. Leggi i commenti dei partecipanti

“In questo corso formativo ho appreso cose che possono sembrare o possono essere semplici o banali, e invece si possono utilizzare nella vita di tutti i giorni, per migliorare il lavoro, ma per essere più felici ed per questo molto più operativi. Sono rimasto soddisfatto e l’argomento che mi ha soddisfatto è la parte sul “prendere la vita come un gioco” perché può aiutare nel semplificare le situazioni e le decisioni.” Michele

“Ho avuto molto benefici dall’intervento formativo di oggi, il primo è stato quello di chiarire alcune cose riguardanti la scena ideale e il gruppo; il secondo è quello riguardante l’abbondanza con le 5 regole basilari e fondamentali. Le mie aspettative sono state soddisfate come tutti gli argomenti, che solitamente sono proposti dal relatore.” Gabriel

“I benefici dall’intervento formativo sono l’obbiettivo di lavorare sodo e avere i risultati giornalieri, sono rimasta soddisfatta oltre le aspettative. L’argomento che ho trovato più utile è quello sul fatto che siamo un gruppo, e che occorre dare una mano ai miei colleghi, così d’aiutarli e portare a casa gli ordini.” Giovanna

“Ho avuto maggiori chiarimenti su punti dove avevo dei dubbi, questo a soddisfatto tutte le mie aspettative dal corso di oggi. E’ stato utile l’argomento sull’abbondanza e gli scopi del gruppo, perché anche se sono argomenti che già conoscevo, ho avuto nuovi chiarimenti, utili.” Salvina

“Con l’intervento formativo di oggi ho potuto definire molto bene cosa devo volere dai clienti per arrivare subito al raggiungimento dell’ordine, questo ha soddisfatto le mie aspettative. E’ stato tutto utile e il relatore (Scarfò) spiega molto bene ed è un piacere partecipare ai corsi.” Flavia

“Con il corso di oggi ho imparato tante cose nuove, utili nel mio lavoro; questo ha soddisfatto le mie aspettative. L’argomento che ho trovato utile è stato quello che tutto dev’essere come un gioco.” Anita

“Dall’intervento formativo ho avuto il beneficio di seguire determinate fasi per arrivare alla scena ideale, questo mi ha soddisfatto. Tutti importanti ed utili gli argomenti trattati, sono molto formativi sul controllo per raggiungere i risultati.” Manuela

“Con questo intervento formativo il gruppo è maggiormente “sui binari”, con questo sono stato soddisfatto nelle mie aspettative. E’ stato tutto utile, come il coinvolgimento delle persone nel gruppo e il tono generale dei partecipanti.” Nicola



lunedì 25 marzo 2013

Conferenza serale Agire come Gruppo a Milano



Conferenza serale su “Agire come Gruppo”. Leggi i commenti dei partecipanti


“Dall’intervento formativo di questa sera ho avuto molti benefici, perché stò lavorando con un gruppo nuovo di persone. Sono rimasto soddisfatto, soprattutto dagli esempi costanti e reali.” Sergio

“Il beneficio dall’intervento formativo di questa sera è stato molto interessante perché è stato approcciato un argomento nuovo e mi ha soddisfatto. L’intervento utile durante la serata è stata l’impronta “dell’allenatore” che è prioritaria rispetto ai componenti della “squadra” e questo è un concetto di per sé non così evidente, ma importante.” Aldo

“In questa serata ho potuto comprendere il fatto di avere affinità per controllare e farsi controllare, questo ha certamente soddisfatto le mie aspettative. Inoltre è stato utile l’argomento su come ottenere un gruppo.” Francesco

“Ora dopo la serata ho una maggiore consapevolezza, su cosa è necessario, per fare una squadra. Ho trovato utili gli esempi e le parti che espongono i principi da seguire per creare un gruppo. Ottima l’esposizione degli argomenti.” Marco

“Ho compreso –durante la serata- cosa è un gruppo in modo più netto, come è produttivo quando è unito e quando ogni membro sa esattamente cosa fa l’altro. Questo ha soddisfatto molto le mie aspettative, ed è stato utile l’argomento sulla forza del gruppo quando tutti i membri si includono l’uno con l’altro, e questo è stato l’errore nel mio gruppo. Io vorrei sapere di più sull’argomento e su come ottenere un gruppo.” Debora

“In questa serata ho risolto fallimenti passati che erano “inspiegabili”, e questo ha soddisfatto le mie aspettative. E’ stato utile comprendere il ruolo del Leader mi ha aiutato a focalizzare i problemi.” Roberto

“Con questa serata ho potuto porre l’attenzione sull’ottenimento del controllo e questo mi ha soddisfatto, l’importanza per il gruppo è di avere un obbiettivo comune e dichiarato che sia da guida.” Paola

“Il beneficio di aver capito che si può e si deve essere più causa sulle persone, è ciò che ti permette di avere il vero divertimento in ciò che si fa. L’argomento che mi ha soddisfatto molto è quello sull’inclusione. Grazie mille e un milione di grazie,  per questa grande opportunità che ci date partecipando.” Arianna

“L’intervento ha allargato i miei punti di vista, sempre di più così soddisfatto sempre più le mie aspettative dalla serata. Maggior serenità nell’affrontare il gruppo e tranquillità nell’espansione è stato l’argomento più utile.” Adelio

"Ho visto quanto è importante in un gruppo, includere tutti i membri, non solo quelli a cui è facile dare affinità (per me sono i bambini). Ora lo farò anche con le insegnanti !! Ho capito che bisogna allineare lo scopo di tutti i membri del gruppo alla scena ideale così da andare nella stessa direzione, perchè è vitale per il gruppo. Giuliana

giovedì 7 marzo 2013

Conferenza I Fondamenti del Dirigere a Bergamo


Abbiamo tenuto una conferenza sui Fondamenti del Dirigere a Bergamo. Leggi i commenti dei partecipanti


“La buona esposizione della parte organizzativa di un’azienda con la precisione in ogni ruolo, è stato di beneficio e mi ha soddisfatto. La parte più utile è stata quella del rapporto da migliorare tra chi detta e chi deve eseguire.” Daniele

“Una chiara delucidazione su cosa deve fare un executive, questo mi ha soddisfatto e mi ha totalmente soddisfatto. La parte della responsabilità e della capacità di dover cambiare è stato l’intervento della serata più utile. Sono interessato a dover approfondire ancora di più l’argomento.2 Francesco

“I benefici da questo intervento formativo sono di aver sentito riaffiorare i pensieri latenti anche se già miei ora lì ho visti concretizzare. Anche in questa serata sono state soddisfatte le mie aspettative, ed ogni argomento è stato utile, dal primo all’ultimo punto. Complimenti.”
Sergio

“Da questo intervento formativo ho avuto un punto di vista diverso, ma molto simile al mio modo di pensare, questo ha soddisfatto le mie aspettative. Sono stati utili gli esempi perché molto reali.” Flavio

“Sono buoni i benefici ottenuti dalla serata, perché mi sono sentita su alcuni punti in una condizione di fallimento mentre su altri mi sono sentita buona e valida; sono soddisfatta nelle aspettative. La parte che è stata più utile per me è quella dell’Executive (visto che è il posto di lavoro che mi trovo a svolgere) e comprendere le sue mansioni da un aspetto molto  più ampio e non solo dall’aspetto.” Ludovica

“Da questa conferenza ho capito che ho  punti out  da risolvere sulla gestione della mia attività, però ora che ho potuto vederli/comprenderli so cosa devo fare a riguardo. Questo ha soddisfatto le mie aspettative dalla  serata, anche perché mi è piaciuta molto!” Samantha

“I benefici dalla serata sono la conoscenza più completa di come deve agire un’Executive nei confronti dei suoi dipendenti, e questo mi è stato utile e ha soddisfatto le mie aspettative.” Antonia

“Con questo intervento formativo ho beneficiato della necessità di cambiare e questo mi ha soddisfatto più di quanto avessi pensato. E’ stato utile comprendere il vero valore di un collaboratore; il relatore è stato semplice e comprensibile in tutte le spiegazioni, quindi bravo!” Danilo

“In questa serata i discorsi sono stati validi in ogni argomento trattato.” Rocco

“Dalla serata ho avuto dei benefici, visto che ora sono in grado di seguire di più le mie mansioni; questo ha soddisfatto le mie aspettative inoltre tutto ciò che è stato trattato è stato utile perché fa pensare di migliorare.” Ernesto

“Durante la conferenza ho beneficiato cambiando il punto di vista questo ha soddisfatto le mie aspettative. Tutti gli argomenti trattati sono stati utili, anche se sarebbe interessante approfondire ulteriormente.” Gabriele

“In questa serata ho avuto la prospettiva di migliorare e relazionarmi meglio con  le altre persone. Sono stato soddisfatto e sono curioso di sapere ed approfondire di più sull’argomento.” Angelo

“Ora dopo la conferenza posso avere  un migliore rapporto con i miei collaboratori, questo mi ha soddisfatta; mentre comprendere ciò che io devo cambiare nei rapporti con gli altri è stato utile.” Anna

“Questa serata mi ha permesso di conoscere molti dati che non conoscevo utili per far funzionare la mia azienda, oltre ad essere soddisfatto per tutti gli argomenti, mi sono sentito “caricato”.” Eros

“Sono molto soddisfatto, perché gli argomenti sono stati tutti utili e spiegati in modo chiaro e preciso. Bravo al relatore (Scarfo’).”Simone   

“Durante la serata ho notato che nella mia vita lavorativa ci sono  aspetti soddisfacenti, perché coinvolgo le persone e questo si vede dai risultati; ma vi sono aspetti da migliorare e nell’ambito lavorativo ho visto che devo avere un Executive questo mi consentirebbe di migliorare perché potrei coinvolgere più persone